Paesaggio: Avviate sette azioni per aggiornare Ptrc. Lunedì a Padova si parla di mobilità e intermodalità

Comunicato stampa

La Regione del Veneto ha avviato il processo di aggiornamento del Piano Territoriale Regionale di Coordinamento (PTRC), adottato nel 2009. Questa operazione, in cui il PTRC assumerà anche valenza paesaggistica attraverso una variante parziale, è un momento centrale per definire e dare nuovo significato al disegno territoriale del Veneto e sono state previste sette azioni con l’obiettivo del più ampio coinvolgimento dei soggetti pubblici e privati per rendere il PTRC maggiormente aderente alle esigenze del territorio regionale.

La terza di queste azioni è incentrata sul tema “Mobilità e intermodalità” e sarà approfondita lunedì mattina a Padova, nella Sala Aria del Centro conferenze (zona Stanga), in Piazza Zanellato 21. Il programma (con inizio alle ore 9.30) prevede i saluti della presidente della Provincia di Padova Barbara Degani e del sindaco Flavio Zanonato e l’intervento, nel corso della mattinata, del vicepresidente della giunta regionale e assessore al territorio Marino Zorzato, che illustrerà l’importanza del PTRC per il Veneto e il suo paesaggio, e dell’assessore veneto alle politiche della mobilità e infrastrutture Renato Chisso. Di “Mobilità e intermodalità” nel disegno pianificatorio della Regione parlerà anche Silvano Vernizzi, segretario regionale alle infrastrutture.

Seguiranno le relazioni dei tecnici e degli esperti. Interverranno Giuseppe Fasiol dirigente della Direzione Strade Autostrade e Concessioni della Regione, Paolo Costa presidente dell’Autorità portuale di Venezia, Enrico Marchi presidente di Save Aeroporto di Venezia e Sergio Giordani presidente dell’Interporto di Padova. L’appuntamento è accompagnato dall’esposizione itinerante delle fotografie selezionate con il concorso “Paesaggio veneto. Luoghi, persone, prospettive”.

Fonte Ufficio stampa regione del veneto
21 giugno 2012 

 

 

Commenta

Login with Facebook: